Archivi del mese: aprile 2019

BUONA PASQUA

Gentili Connazionali,

Vi informo che la cancelleria consolare sarà chiusa per le Festività Pasquali dal 15.04.2019 al 28.04.2019.  Nel mentre la segreteria rimarrà regolmente operativa.

In caso di reale emergenza, chiamare il numero :+ 237 677 70 96 31.

Il Console Onorario, Mauro Battistella,  la  dott.ssa Monica Dal Pos, Mme Marcelle Bikoko et Monsieur Afnaire Pepto Vi augurano Buona Pasqua.

 

Chère Citoyenne, Cher Citoyen,

Je Vous informe que le Consulat est fermé du 15 au 28 avril 2019 pour les Fêtes de Pâques. Pour toute demande des services consulaires bien vouloir s′adresser à l’Ambassade d’Italie: www.ambyaounde.esteri.it.

Le Consul Honoraire, Mme Monica Dal Pos, Mme Marcelle Bikoko et Monsieur Afnaire Pepto Vous souhaitent Joyeuses Pâques.

 

Dear Madame, Sir,

we inform you that the Consulate Office will be closing from 15th to 28th April 2019. For all others requests and procedures you may contact the Italian Embassy:  www.ambyaounde.esteri.it.

The Honorary Consul, Mrs Monica Dal Pos, Mrs Michelle Bikoko and Mr Afnaire Pepto wish you Happy Easter.

3 commenti

Archiviato in Uncategorized

AVVISO: FORMULARIO VISTO NAZIONALE

Si avvisano i/le richiedenti dei formulari per le domande di visto nazionale richiesto per motivi di studio, che essi  non saranno piu’ disponibili in forma cartaea, pertanto dovranno essere scaricati dal sito: https://www.esteri.it/…/stra…/formulario_visto_nazionale.pdf e stampati in formato A3.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

SAMEDIS DU CINEMA ITALIEN

Chers, Chères Cinéphiles,

R. – V. avec le Cinéma Italien

“HABEMUS PAPAM”, Nanni Moretti, Italie, 2011/104’/VOSTF

Film_Avril.png
“Vous connaisez l’expression “monstre sacrée”? Elle se joue là, devant nous”. Libération
“Avec Habemus Papam, Moretti n’as jamais plané à des sphères si élevées”. Le Point
“Non seulement Habemus Papam n’est jamais ou’ on l’attend, mais il tient le parfait équilibre entre la comédie et la mélancolie incarnée par Michel Piccoli, boulrversant de vulnérabilité”. Cahiers du Cinéma
“Une oeuvre riche aux multiples lectures, admirablement servie par son interprète principal”. La Croix
Bonné Séance!

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ELEZIONI EUROPEE 2019: POSSO VOTARE ?

Gentile Connazionale,

in merito all’esercizio del voto per il rinnovo dei membri del Parlamento Europeo, che avrà luogo dal 23 al 26 maggio 2019, si invitano i cittadini e le cittadine iscritti all’AIRE alla lettura della prima e dell’ultima parte del testo. Fonte: www.esteri.it


elezioni-europee-2019

Sei un cittadino italiano residente in un Paese non membro dell’Unione Europea?

I cittadini/le cittadine italiani/e residenti nei Paesi non membri dell’Unione Europea possono votare per i rappresentanti italiani al Parlamento Europeo presso il Comune di iscrizione elettorale in Italia. A tal fine, entro il ventesimo giorno successivo a quello della pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali, riceveranno dal Ministero dell’Interno apposita cartolina avviso.

Sei un cittadino italiano che vive in un Paese membro dell’Unione Europea?

In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, che si svolgeranno in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea nel periodo compreso tra giovedì 23 e domenica 26 maggio 2019, i cittadini italiani residenti nei Paesi UE possono scegliere di votare per i rappresentanti del Paese dove risiedono oppure, in alternativa, per i rappresentanti italiani.

Anche coloro che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di studio o di lavoro, nonché i familiari conviventi, possono votare per i rappresentanti italiani presentando entro il 7 marzo 2019, per il tramite dell’Ufficio consolare di riferimento, apposita domanda diretta al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti.

I cittadini italiani che invece sono permanentemente residenti in un Paese UE e iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) e che non hanno optato per il voto a favore dei candidati locali saranno ammessi al voto per i candidati italiani senza necessità di presentare alcuna dichiarazione.

Gli elettori italiani residenti o temporaneamente presenti in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di studio o di lavoro possono votare per i rappresentanti italiani presso le sezioni elettorali istituite dalle Ambasciate e dai Consolati.

Chi rientra nelle categorie di cui sopra riceverà a casa, da parte del Ministero dell’Interno italiano, il certificato elettorale con l’indicazione della sezione presso la quale votare, della data e dell’orario delle votazioni. In caso di mancata ricezione potrà contattare l’Ufficio consolare competente per verificare la propria posizione ed eventualmente richiedere il certificato sostitutivo.

Coloro che invece desiderano votare in Italia pur essendo residenti in un Paese membro dell’Unione Europea devono presentare richiesta, entro il giorno precedente le elezioni in Italia, al Sindaco del Comune italiano nelle cui liste elettorali sono iscritti.

È penalmente sanzionato il doppio voto:

– chi vota per i candidati al Parlamento Europeo per il Paese di residenza non potrà votare anche per quelli italiani, e viceversa;

– chi vota per i candidati italiani presso le sezioni elettorali istituite all’estero dagli Uffici diplomatico-consolari non potrà farlo anche presso le sezioni elettorali in Italia, e viceversa.

Nessuno può votare più di una volta nel corso delle stesse elezioni:

gli elettori in possesso di più cittadinanze di Paesi membri dell’Unione Europea possono esercitare il loro diritto di voto per i candidati di uno solo degli Stati di cui sono cittadini.

Riferimenti normativi

Legge 24 gennaio 1979 n. 18

Decreto-legge del 24 giugno 1994 n. 408 (convertito in Legge 3 agosto 1994, n. 483).

 

2 commenti

Archiviato in Uncategorized