AVVISO DI ASSUNZIONE DI UN IMPIEGATO/A PRESSO L’AMBASCIATA D’ITALIA IN CAMERUN

Gentile Connazionale,
si rendo noto che stato pubblicato il bando, di cui si riporta l’annuncio, per l’assunzione di un impiegato/a per il quale si possono acquisire tutte le informazioni utili sulla homepage dell’Ambasciata: https://www.ambyaounde.esteri.it

 

“Data: 2019-07-02

È indetta una procedura di selezione per l’assunzione di n° 1 impiegato/a a contratto da adibire ai servizi di Collaboratore Amministrativo nel Settore Consolare. Tutte le informazioni sono disponibili su questo sito e sull’Albo Consolare dell’Ambasciata d’Italia in Camerun.

Si prega di trovare in allegato (sulla destra di questa pagina) il bando di concorso e un fac-simile della domanda di partecipazione. Per ogni informazione complementare si prega di contattare l’Ambasciata all’apposito indirizzo email yaounde.concorso@esteri.it”.

 

Distinti saluti

 


2 commenti

Archiviato in Uncategorized

NOTA DI SERVIZIO. CHIUSURA TEMPORANEA

BANDIERA ITALIANA 1

 

 

Gentile Cittadina, Gentile Cittadino

Le comunico che la cancelleria consolare sarà chiusa dal 11.06.2019 al 10.07.2019.  Il Console Onorario, Mauro Battistella e la dott.ssa Monica Dal Pos La ringraziano per l’attenzione. Distinti saluti.

Chère Citoyenne, Cher Citoyen,

Je Vous informe que le Consulat  Honoraire est fermé du 11 juin 2019 au 10 juillet 2019. Pour toute demande des services consulaires bien vouloir s′adresser à l’Ambassade d’Italie: www.ambyaounde.esteri.it. Le Consul Honoraire, Mauro Battistella, et Mme Monica Dal Pos vous manifestent ses sincères salutations.

Dear Madame, Sir,

we inform you the Honorary Consulate will be closing from 11th June to 10th July 2019. For all others requests and procedures you may contact the Italian Embassy:  www.ambyaounde.esteri.it. Many thanks for your kind attention.

The Honorary Consul, Mr Mauro Battistella and Mrs Monica Dal Pos.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

FESTA DELLA REPUBBLICA

 

 

Gentile Connazionale,

nel trasmetterLe l’intervento del Presidente delle Repubblica, Sergio Mattarella in occasione del Concerto in onore del Corpo Diplomatico accreditato presso lo Stato Italiano, il Vice Console Onorario, Mauro Battistella congiuntamente alla Signora Monica Dal Pos Le porge un sentito augurio per la Festa della Repubblica Italiana.

Palazzo del Quirinale, 1° Giugno

“È per me un grande piacere rivolgere – insieme alle autorità della Repubblica presenti – il benvenuto e un saluto, pieno di amicizia, agli ambasciatori accreditati a Roma in questa occasione, la Festa della Repubblica italiana: vi ringrazio per aver accolto il nostro invito.

Il 2 giugno è la Festa degli Italiani, è il simbolo del ritrovamento della libertà e della democrazia da parte del nostro popolo. È un appuntamento che rinsalda da parte dei cittadini la loro adesione leale e il loro sostegno all’ordinamento repubblicano, nella sua articolazione, allo stesso tempo unitaria e rispettosa delle autonomie, sociali e territoriali.

Ringrazio il maestro Marco Angius e l’Orchestra Giovanile Italiana – il più giovane ha 18 anni, il meno giovane 27 – che, tra breve, ci offriranno uno splendido momento d’arte, che ascolteremo insieme a quanti ci seguono, attraverso la tv e la rete: a tutti loro, invio il saluto più cordiale.

Abbiamo appena celebrato in ventotto Paesi d’Europa un grande esercizio di democrazia: la elezione dei deputati al Parlamento Europeo, a conferma delle radici solide di una esperienza che stiamo, gradualmente, costruendo da ormai sessantadue anni. In realtà sessantotto dal momento dell’avvio del primo organismo comunitario, la Comunità del carbone e dell’acciaio.

L’Italia è stata guidata, in questo percorso, dalle indicazioni della sua Costituzione; dalla consapevolezza di una sempre più accentuata interdipendenza tra i popoli; dalla amara lezione dei sanguinosi conflitti del ventesimo secolo. Soltanto la via della collaborazione e del dialogo permette di superare i contrasti e di promuovere il mutuo interesse nella comunità internazionale.

La Repubblica italiana, con l’assunzione di responsabilità nel contesto globale, ha contribuito, per la sua parte, alla definizione di modelli multilaterali e di equilibri diretti a garantire universalmente pace, sviluppo, promozione dei diritti umani.

Anche per questo non possiamo sottovalutare le tensioni che si sono manifestate, e si manifestano, provocando conflitti e mettendo pesantemente a rischio la pace in tanti luoghi del mondo.

Va ricordato che – in ogni ambito – libertà e democrazia non sono compatibili con chi alimenta i conflitti, con chi punta a creare opposizioni dissennate fra le identità, con chi fomenta scontri, con la continua ricerca di un nemico da individuare, con chi limita il pluralismo.

I valori delle civiltà e delle culture di ogni popolo contrastano in modo radicale con quella deriva e fanno, invece, appello a salde fondamenta di umanità, per confidare nel progresso. Per quanto ci riguarda, in questo anno, cinquecentesimo dalla morte di Leonardo da Vinci, avvertiamo in modo ancor più esigente questa prospettiva.

Abbiamo bisogno di praticare attenzione e rispetto reciproco, nella libertà e nella legalità internazionale, per avanzare sulla strada del progresso, con il dinamismo che contrassegna il mondo contemporaneo in cui viviamo.

Con l’auspicio che la convivenza internazionale sappia far propria l’armonia che la musica sa esprimere.

Auguri per la Festa della Repubblica italiana!”

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

IMPRESE ITALIANE e UNIONE EUROPEA SI INCONTRANO

Gentile Impreditore/trice,

nel 2017 gli Stati Membri hanno conferito all’Unione Europea il mandato di  rafforzare l’azione diplomatica nel settore economico e degli investimenti per promuovere gli scambi commerciali, gli investimenti nel settore privato delle medie e grandi imprese e per creare opportunità di lavoro. È in questo contesto, che gli addetti della Delegazione UE, coordinati da Nordeman Rikard, capo del settore commerciale, congiuntamente al Console Onorario, invitano gli imprenditori/trici europei all’incontro che si terrà: 

GIOVEDÌ 6 GIUGNO alle ore 18:30 presso il ristorante ” LE C'”, rue TOKOTO, BONAPRISO, DOUALA

 Da un lato, le priorità attuali della diplomazia economica sono:

  1. La stabilità macroecomica
  2. Il clima degli affari e della governance.
  3. L’ avvio dell’accordo del partenariato.
  4.  La gestione sostenibile delle risorse naturali (foreste e biodiversità).
  5.  Il coordinamento delle azioni europee in Camerun.
  6.  La coerenza e la complementarietà delle azioni dell’UE in Camerun.

 Dall’altro, i benifici per le imprese appaiono:

  1. Acquisire visibilità ed incrementare il proprio impatto.
  2. Partecipare all’individuazione delle priorità, dei piani di intervento e della loro realizzazione.
  3. Giovare degli avanzamenti nel commercio estero, nel clima degli affari e nelle norme; nelle politiche (economia circolare, efficienza energetica) e in settori specifici, quali il legno.

Per confermare la Sua partecipazione scriva a : consolato.douala@esteri.it oppure a fabrice.HANSE@eeas.europa.eu.

Per maggiori informazioni:  http://eeas.europa.eu/delegations/cameroon

Nell’attesa di darLe il nostro benvenuto, Le porgo un cordiale saluto.

2 commenti

Archiviato in Uncategorized

EXPOSITION BORIS NZEBO

Banderole+Boris+bodies+(1)

L’exposition “BORIS’S BODIES” présente les ouvres de Boris NZEBO à la Galerie MAM à Bonanjo du 10 mai au 17 juillet 2019 du lundi à samedi 09h00 – 17h00. GalerieMAM

boris-nzebo

en 1979 à Port-Gentil en Gabon Boris Nzebo est autodidacte. Il s’est formé au Camerun auprès des artistes tels que Koko Komégné, Hervé Yamguen et Goddy Leye. À l’Espace doual’art, il est l’assistant de Faouzi Laatiris, Ato Malinda, Tracy Rose et Mariela Borelo qui par leurs échanges participent à son éducation.

Ensuite, il affirme sa thématique singulière consistante à explorer la coiffure dans l’espace urbain, en travaillant comme peintre d’enseignes dans un salon de coiffure de Doaula avant de se consacrer aux arts plastiques. Il y voit les signes du rang social, de l’expression d’une pensée ainsi que d’une appartenance culturelle:

“Je vise à reproduire le questionnement qui est le mien face à une société en quête de repères et en pleine mutation. Je m’interroge: comment comprendre que notre environnement ne soit pas aussi bien soigné que nos têtes ?…” Boris NZEBO.

220px-Boris_Nzebo,_Têtes_de_rêve_01

                       

 

 

 

Enseigne publicitaire pour salon de coiffeure “Têtes de rêve”

 

À partir de 2010, il participe à de nombreuses autres expositions collectives, au Cameroun et à l’étranger.  De fait son son style et ses chromatismes tout de suite recconaissables ont  franchi les barrières géographiques: son travail est régulièrement exposé en solo où en group au Cameroun, en Angleterre, en France, en Suisse, en Allemagne, en Haïti, aux USA et au Brésil. 

20140205044815_Boris_nzebo_MadameTrottoirhautedef

Madame Trottoir, 2009, acrylique sur canevas 120 x 120 cm

  20140205050152_N1

 

 

 

 

 

 

Down Town, 2013, acrylique  sur canevas, 150 x 600 cm

Présentées en 2013 par doual’art à la foire internationale d’art contemporain Art Dubai, ses toiles rencontrent un grand succès. Il est remarqué par les galeries Saatchi et Jack Bell de Londres. Cette dernière lui offre plusieurs expositions collectives dans les foires internationales 1:54 à Londres et à New York. À partir de 2016, il est régulièrement exposé par la Galerie MAM (Douala) lors des biennales: Dak’Art, Art Paris Art Fair, AKAA, ART X LAGOS.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

SAMEDIS DU CINEMA ITALIEN

Bonjour les Cinéphiles,

Je Vous attend SAMEDI 25 MAI 2019 à 15h00 à l‘Institut Français pour passer un bon moment ensemble avec la dernière projection du cineforum “SAMEDIS DU CINEMA ITALIEN” 2018 2019.

À l’écran, “COME UN GATTO IN TANGENZIALE” de Riccardo Milani, Italie, 2017, min. 98′, V.O. sous titré en italien. Le film a remporté 3 NASTRI D’ARGENTO 2018: meilleure comédie de l’année 2017, meilleure actrice à Paola Cortellesi et meilleur acteur à Antonio Albanese. It was the most popular italian film 2017 with over 1.5 millions cinema admissions!

FILM MAI

PCOC4008-700x430 Photo 1. Les gagnants: Riccardo Milani, Paola Cortellesi, Antonio Albanese

 SYNOPSIS

Like a Cat on a Highway is a hilarious tale of two parents coming from differents  social class united by a goal: to stop their 13-year-old children from dating each other. Giovanni (Antonio Albanese) a wealthy idealist lives in the centre of Rome, works at E.U. Parliament and strongly believes in social integration, while Monica  an ex-cashier in a supermarket, lives in Rome’s suburbs and daily faces with multicultural social problems. Briefly, they would never have met if their children did not get together.

foto gatto 2

Photo 2. Les parents avec les amoreux Luce (Sonia Bergamasco) and Giulio (Luca Angeletti).

 SHORT BIOGRAPHY

Riccardo Milani (born in Rome 15 April 1958) is a film and television director and a screenwriter. He began his carrer in 1985 as assistant director of Mario Monicelli, Nanni Moretti and Davide Luchetti. Twelve years later, Riccardo Milani made his first film called “Auguri Professore”. “Like a cat on a highway” is his eighth movie.

Enjoy the movie!

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

BUONA PASQUA

Gentili Connazionali,

Vi informo che la cancelleria consolare sarà chiusa per le Festività Pasquali dal 15.04.2019 al 28.04.2019.  Nel mentre la segreteria rimarrà regolmente operativa.

In caso di reale emergenza, chiamare il numero :+ 237 677 70 96 31.

Il Console Onorario, Mauro Battistella,  la  dott.ssa Monica Dal Pos, Mme Marcelle Bikoko et Monsieur Afnaire Pepto Vi augurano Buona Pasqua.

 

Chère Citoyenne, Cher Citoyen,

Je Vous informe que le Consulat est fermé du 15 au 28 avril 2019 pour les Fêtes de Pâques. Pour toute demande des services consulaires bien vouloir s′adresser à l’Ambassade d’Italie: www.ambyaounde.esteri.it.

Le Consul Honoraire, Mme Monica Dal Pos, Mme Marcelle Bikoko et Monsieur Afnaire Pepto Vous souhaitent Joyeuses Pâques.

 

Dear Madame, Sir,

we inform you that the Consulate Office will be closing from 15th to 28th April 2019. For all others requests and procedures you may contact the Italian Embassy:  www.ambyaounde.esteri.it.

The Honorary Consul, Mrs Monica Dal Pos, Mrs Michelle Bikoko and Mr Afnaire Pepto wish you Happy Easter.

3 commenti

Archiviato in Uncategorized

AVVISO: FORMULARIO VISTO NAZIONALE

Si avvisano i/le richiedenti dei formulari per le domande di visto nazionale richiesto per motivi di studio, che essi  non saranno piu’ disponibili in forma cartaea, pertanto dovranno essere scaricati dal sito: https://www.esteri.it/…/stra…/formulario_visto_nazionale.pdf e stampati in formato A3.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

SAMEDIS DU CINEMA ITALIEN

Chers, Chères Cinéphiles,

R. – V. avec le Cinéma Italien

“HABEMUS PAPAM”, Nanni Moretti, Italie, 2011/104’/VOSTF

Film_Avril.png
“Vous connaisez l’expression “monstre sacrée”? Elle se joue là, devant nous”. Libération
“Avec Habemus Papam, Moretti n’as jamais plané à des sphères si élevées”. Le Point
“Non seulement Habemus Papam n’est jamais ou’ on l’attend, mais il tient le parfait équilibre entre la comédie et la mélancolie incarnée par Michel Piccoli, boulrversant de vulnérabilité”. Cahiers du Cinéma
“Une oeuvre riche aux multiples lectures, admirablement servie par son interprète principal”. La Croix
Bonné Séance!

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ELEZIONI EUROPEE 2019: POSSO VOTARE ?

Gentile Connazionale,

in merito all’esercizio del voto per il rinnovo dei membri del Parlamento Europeo, che avrà luogo dal 23 al 26 maggio 2019, si invitano i cittadini e le cittadine iscritti all’AIRE alla lettura della prima e dell’ultima parte del testo. Fonte: www.esteri.it


elezioni-europee-2019

Sei un cittadino italiano residente in un Paese non membro dell’Unione Europea?

I cittadini/le cittadine italiani/e residenti nei Paesi non membri dell’Unione Europea possono votare per i rappresentanti italiani al Parlamento Europeo presso il Comune di iscrizione elettorale in Italia. A tal fine, entro il ventesimo giorno successivo a quello della pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali, riceveranno dal Ministero dell’Interno apposita cartolina avviso.

Sei un cittadino italiano che vive in un Paese membro dell’Unione Europea?

In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, che si svolgeranno in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea nel periodo compreso tra giovedì 23 e domenica 26 maggio 2019, i cittadini italiani residenti nei Paesi UE possono scegliere di votare per i rappresentanti del Paese dove risiedono oppure, in alternativa, per i rappresentanti italiani.

Anche coloro che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di studio o di lavoro, nonché i familiari conviventi, possono votare per i rappresentanti italiani presentando entro il 7 marzo 2019, per il tramite dell’Ufficio consolare di riferimento, apposita domanda diretta al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti.

I cittadini italiani che invece sono permanentemente residenti in un Paese UE e iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) e che non hanno optato per il voto a favore dei candidati locali saranno ammessi al voto per i candidati italiani senza necessità di presentare alcuna dichiarazione.

Gli elettori italiani residenti o temporaneamente presenti in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di studio o di lavoro possono votare per i rappresentanti italiani presso le sezioni elettorali istituite dalle Ambasciate e dai Consolati.

Chi rientra nelle categorie di cui sopra riceverà a casa, da parte del Ministero dell’Interno italiano, il certificato elettorale con l’indicazione della sezione presso la quale votare, della data e dell’orario delle votazioni. In caso di mancata ricezione potrà contattare l’Ufficio consolare competente per verificare la propria posizione ed eventualmente richiedere il certificato sostitutivo.

Coloro che invece desiderano votare in Italia pur essendo residenti in un Paese membro dell’Unione Europea devono presentare richiesta, entro il giorno precedente le elezioni in Italia, al Sindaco del Comune italiano nelle cui liste elettorali sono iscritti.

È penalmente sanzionato il doppio voto:

– chi vota per i candidati al Parlamento Europeo per il Paese di residenza non potrà votare anche per quelli italiani, e viceversa;

– chi vota per i candidati italiani presso le sezioni elettorali istituite all’estero dagli Uffici diplomatico-consolari non potrà farlo anche presso le sezioni elettorali in Italia, e viceversa.

Nessuno può votare più di una volta nel corso delle stesse elezioni:

gli elettori in possesso di più cittadinanze di Paesi membri dell’Unione Europea possono esercitare il loro diritto di voto per i candidati di uno solo degli Stati di cui sono cittadini.

Riferimenti normativi

Legge 24 gennaio 1979 n. 18

Decreto-legge del 24 giugno 1994 n. 408 (convertito in Legge 3 agosto 1994, n. 483).

 

2 commenti

Archiviato in Uncategorized