Referendum Abrogativi del 12 e 13 Giugno 2011

I cittadini italiani residenti in Camerun possono votare per i referendum abrogativi del 12 e 13 giugno prossimo.
Il voto per i referendum dei cittadini residenti ed iscritti all’AIRE si esprime esclusivamente per corrispondenza nello stato di residenza. In Camerun UPS si occuperà della distribuzione e della raccolta dei plichi.
Gli elettori residenti riceveranno a domicilio, da parte del Consolato di riferimento, il plico elettorale contenente le schede e le istruzioni sulle modalità di voto. Chi non ricevesse il plico elettorale entro il 29 maggio, potrà recarsi di persona all’Ufficio consolare
di riferimento per verificare la sua posizione elettorale.

Concluse le operazioni, le schede votate dagli italiani residenti all’estero pervenute ai Consolati entro le ore 16,00 del 9 giugno 2011 saranno trasmesse in Italia, dove avrà luogo lo scrutinio a cura dell’Ufficio Centrale per la Circoscrizione Estero istituito presso la Corte di Appello di Roma.

Si vota per abrogare 4 disposizioni di legge riguardanti:

– la costruzione di centrali nucleari sul territorio italiano

– la privatizzazione dell’acqua

– il mantenimento della gestione pubblica in settori di rilevanza economica

– il legittimo impedimento del Presidente del Consiglio a presentarsi ad udienze penali che lo riguardino.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Consolato Camerun, Consolato italiano, Console Battistella, Douala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...