Comunicazione consolare dell’Ambasciatore

SE SIETE RESIDENTI AIRE O STABILMENTE PRESENTI IN CAMERUN, VOGLIATE COMUNICARCI LA VOSTRA MAIL. consolato.douala@email.it

Annunci

6 commenti

Archiviato in Uncategorized

6 risposte a “Comunicazione consolare dell’Ambasciatore

  1. catino franco

    gentili signori del consolato di douala
    avrei per favore ddi chiedervi un’informazione , mi sto sentendo con una ragazza che abita a Douala ,lei non mi ha chiesto niente finora ,economicamente non puo venire in italia , lei mi ha invitato a casa sua a douala , dove vive da sei mesi con la madre , dice che è italiana della sicilia e suo zio ,fino a sei mesi fa vivevano in america ,dove è morto suo padre ,e hanno portato la salma x la sepoltura a douala ,e x vari motivi adesso si trovano li .
    il padre sichiamava ANDREW CASTELA ,LA MADRE -CAMILLA GRAZIA . LEI SI CHIAMA JESSICA CASTELLA DICE DI AVERE UN PASSAPORTO AMERICANO ,PERò DA RINNOVARE ,POTREI SAPERE SE C’è QUALCHE COSA DI VERO ,E SE ESISTONO DAVVERO QUESTE PERSONE OPPURE SI TRATTA DI UN TENTATIVO DI TRUFFA , SEMBRA UNA PERSONA MOLTO SERIA ,E DICE CHE NON LO FA X DANARO . GENTILMENTE MI POTRESTE DARE QUALCHE INFORMAZIONE RIGUARDO QUESTA FAMIGLIA .
    DISTINTI SALUTI
    CATINO FRANCO

    • Signor CATINO,
      se aggiungeva che era la reincarnazione della Vergine Maria, il quadro sarebbe stato completo. Ma come può credere ad una sconosciuta che le racconta simili bugie. Se fosse veramente italiana o americana le avremmo già fatto il passaporto come persona indigente. Sono tutte truffe!

  2. franco

    la ringrazio mille per la risposta

  3. Fabio

    Gentile console ho inviato il mio cv all azienda arabcontractors che si occupa di costruzioni in Camerun esiste veramente questa azienda e quanto è’ affidabile grazie

    • Anche la Fiat come l’ARAB CONTRACTORS esiste, ma non basta aprire una casella postale a nome della FIAT per essere veramente la FIAT. E’ già stato scritto e ripetuto ormai un centinaio di volte su questo blog che nessuna offerta ricevuta via internet è da ritenersi genuina: VALE ANCHE PER LEI!

  4. david

    Gentile signor console mio fratello ha ricevuto la stessa proposta di lavoro con l’Arab contractors al momento non gli hanno chiesto soldi ma solo i documenti di lavoro curiculum e passaporto se veramente fosse la ditta interessata e non una truffa in che modo mi asumerebbe ? tramite un colloquio ?tramite ambasciata? come ? per essere legale se con fottocopie di documenti non è possibile . per cortesia grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...